News

Tu sei qui

Online l’archivio digitale della Fondazione Giorgio de Marchis

La Fondazione ha deciso di rendere disponibile online l’intero patrimonio: l’archivio è accessibile dalla sezione “archivio digitale” del sito ufficiale della Fondazione. Dalla homepage è possibile effettuare l’accesso diretto alle due serie dell’archivio della fondazione Giorgio De Marchis: “Documenti” e “Mostre”. La prima è costituita dai documenti relativi alla formazione, alla carriera istituzionale, alle pubblicazioni e, più in generale, alla vita privata di de Marchis; la seconda è articolata in Mostre collettive e mostre personali e raccoglie, secondo un criterio bio-iconografico alfabetico, 200.000 pezzi classificabili come “letteratura grigia”.

E proprio a partire dalla serie Mostre è stato costruito il percorso “Manifesti”: un viaggio nel tempo e nello spazio attraverso i manifesti di alcuni degli eventi artistici svoltesi tra gli anni sessanta e gli anni duemila da Milano a Roma, da Los Angeles a New York. Attualmente sono consultabili 230 manifesti corredati da descrizione, ma la Fondazione ha intenzione di incrementare ulteriormente il numero di manifesti disponibili nel percorso.

Leggi l'intero articolo a cura di Giulia Sulli, archivista presso Fondazione Giorgio de Marchis Bonanni d’Ocre Onlus, sul sito di Regesta.exe 

"I Testimoni" di Ugo Guarino sarà presente alla mostra "AntipsychiARTrie"

L'Archivio della Fondazione dal 15 maggio 2019 partecipa con una scelta di documenti alla sezione dedicata a Psichiatria Democratica della mostra "AntipsychiARTrie. DEs liens entre art et antipsychiatrie de 1960 à nos jours" all'INHA - Institut national d'Historire de l'art di Parigi (www.inha.fr/fr/recherche/programmation-scientifique/en-2018-2019/inhalab-association-athamas.html?search-keywords=athamas).

Sarà esposto il manifesto: "I Testimoni" di Ugo Guarino.

La fondazione De Marchis Bonanni d'Ocre apre le porte alla città

A raccontare della nascita della Fondazione, del suo percorso dal 2003 ad oggi e soprattutto del suo futuro, anche nel tessuto culturale dell’Aquila, Diana Di Berardino, Direttore della Fondazione, Franca Fanti, Presidente e rappresentante legale, Stefano D’Amico, membro del Consiglio d’Amministrazione, Ester Coen, Presidente del Comitato Scientifico, Alessandra Vittorini e Daniela Nardecchia, membri del Comitato Scientifico.

All’incontro è intervenuto l’architetto Federico Santoro, progettista e direttore dei lavori dell’intervento di recupero della Sede della Fondazione, lo storico Palazzo de Marchis già Simeonibus (sec. XVI-XVII) antica residenza della famiglia de Marchis.

Scarica la rassegna stampa.

 

Trasferimento sede

30 marzo 2017

La Fondazione Giorgio de Marchis Bonanni d’Ocre Onlus ha cambiato indirizzo e si è trasferita nella nuova sede presso Palazzo Cappelli Cappa, Corso Vittorio Emanuele II, 23 L’Aquila.

Prestiti e consultazioni

E' online il nuovo indirizzo mail dedicato all'Archivio e alla Biblioteca della Fondazione Giorgio de Marchis: ogni richiesta relativa a prestiti interbibliotecari, librari, consultazione e norme di accesso a Archivio e Biblioteca può essere indirizzata a demarchis.prestiti@gmail.com.

On-line il nuovo sito internet

E' online il nuovo sito web della Fondazione "Giorgio de Marchis Bonanni d'Ocre - Documenti di arte contemporanea - ONLUS".

Servizio Bibliotecario Nazionale

Il Servizio Bibliotecario Nazionale (SBN) è la rete delle biblioteche italiane promossa dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo con la cooperazione delle Regioni e dell'Università coordinata dall'Istituto Centrale per il Catalogo Unico delle biblioteche italiane e per le informazioni bibliografiche (ICCU).

A partire dal 26 maggio 2015, sono stati catalogati ed inseriti tutti i libri e i periodici della Fondazione de Marchis, l'indice è consultabile ai seguenti indirizzi:

Digitalizzazione dei manifesti

E' online la digitalizzazione dei manifesti, disponibili per la consultazione a questo indirizzo: Manifesti